PISCOMOTRICITA’ AL NIDO

Piscomotricità al nido per bambini dai 18 mesi ai 3 anni

tenuto dalla Dott.ssa Tiziana Bernacchi

Durante l’attività psicomotoria, il bambino ha la possibilità di giocare, muoversi ed esprimersi liberamente sperimentando se stesso in relazione ai pari, all’adulto , agli oggetti ed all’ambiente senza timore del giudizio, utilizzando una serie di materiali semplici e poco strutturati che favoriscono le tre tipologie di attività ludica caratteristiche del gioco psicomotorio:

  • Gioco senso motorio: quando è prevalentemente il piacere di muoversi (correre, saltare, rotolare, etc…) sperimentando e affinando le propri e abilità motorie.
  • Gioco simbolico: quando è prevalente l’interesse per il gioco con gli oggetti, il “fare finta di ” stimolando l’attività di rappresentazione cognitiva
  • Gioco di socializzazione: quando il gioco è tra bambini stimola il confronto, la collaborazione e favorisce lo sviluppo del rapporto con i coetanei attraverso la divisione dei ruoli e il rispetto per le regole.

FINALITA’

  • Favorire la possibilità di conoscere e percepire il proprio corpo
  • Favorire un modo più autonomo di gestire i propri movimenti, le potenzialità e i limiti.
  • Favorire lo stare meglio con se stessi e gli altri
  • Fornire gli strumenti per rafforzare la stima di

OBIETTIVI

  • Agevolare lo sviluppo di competenze motorie adeguate all’età
  • Favorire l’autonomia e la capacità di iniziativa personale
  • Stimolare lo sviluppo della creatività e delle competenze espressive
  • Aumentare la capacità di trovare l’accordo e la collaborazione con gli altri attraverso le proprie risorse personali
  • Facilitare l’interiorizzazione delle regole
  • Sperimentare il controllo degli schemi dinamici e posturali
  • Conoscere, percepire il sé corporeo attraverso gli oggetti

 

L’attività, pensata per un piccolo gruppo di bambini e bambine, inizia con un momento di accoglienza nel quale ci si saluta e si presenta l’attività. Successivamente i bambini hanno la possibilità di sperimentare i materiali messi a disposizione e in secondo momento  insieme si svolgono gli esercizi in programma. E’ previsto l’utilizzo di materiale psicomotorio come: teli e foular di diverso colore, consistenza e materiale, palle di diverso dimensioni, bastoni morbidi, cerchi colorati e di diverse dimensioni, corde , nastri e materiali sensoriali non strutturati. La durata dell’attività psicomotoria dura circa 45 minuti.

Il corso è composto da 2 cicli di frequenza e al termine di ciascuno è previsto un incontro di restituzione di gruppo.